Schiacciata di Pasqua Toscana

con Farina integrale di farro Bio Oasi Rachello

La tradizione pasquale livornese regala un dolce delicato e semplice, da reinventare nel gusto e nei profumi con la Farina Oasi Integrale di Farro Bio e la Farina Oasi Bio di Grano tenero tipo 0. Così la ricetta di Giulia, di Made in Fit, esalta gusto e fragranza. 

Ingredienti

  • PER LA BIGA
    • 100 g farina di grano tenero 0 Oasi Molino Rachello
    • 50 g di latte
    • 15 g di lievito madre essiccato Molino Rachello 
  • PER L’IMPASTO
    • 300 g di farina integrale di farro bio Oasi Molino Rachello
    • 200 g di farina di grano tenero 0 Oasi Molino Rachello
    • 1 uovo intero
    • 60 g di zucchero (o altro dolcificante) 
    • 200 g di latte 
    • 30 g di olio evo

Procedimento

1.

Per la preparazione della biga, il lievito essiccato va fatto sciogliere nel latte.

Aggiungete poi la farina e lavorate il composto sino ad ottenere un panetto compatto che va fatto lievitare per un’ora circa sotto la pellicola trasparente.

2.

Il mix aromatico si ottiene unendo succo d’arancia, qualche goccia di aroma d’anice e i fiori d’arancio.

Questi ingredienti possono essere dosati a piacere. Aggiungere ora il sale. 

3.

Impostate la planetaria a bassa velocità per unire farine e latte. Ora mettere la biga e, ad impasto ben amalgamato, mettere anche zucchero, uovo, mix aromatico, olio, sale. L’impasto incordato può essere trasferito sul piano di lavoro precedentemente infarinato.

Distribuire omogeneamente, tramite piegatura e laminazione della massa, le mandorle spezzettate. Lasciate a lievitare in una ciotola coperta fino a raggiungere il doppio della grandezza.

A questo punto è possibile lavorare l’impasto dandogli la forma desiderata per poi riporlo nella teglia. Qui dovrà crescere fino a raggiungere il bordo e dopo potrà essere inserito in forno preriscaldato a 175° per circa 40 minuti. In aggiunta, spennellate di albume la superficie e mettete le mandorle tagliate a lamelle. 

4.

Una volta uscito dal forno sarebbe preferibile rovesciare il composto e lasciarlo riposare così.

Un piccolo accorgimento finale: per mantenere la schiacciata in tutta la sua morbidezza vi consigliamo di conservarla nella pellicola trasparente. 

Vorrei sperimentare con…

Sense of responsibility

Scopri il profumo del grano,

il sapore della salute

Tell us your needs

Doubts or requests about a recipe? Looking for the ideal product? Write to us and together we will find the best solution for you

Oasis Rachello

The best of nature, the way you like it