Gnocchetti di farro e ricotta con cavolo cappuccio

La farina di farro Bio Integrale e la ricotta si incontrano per impreziosire una preparazione della tradizione contadina.
Da Papilla Monella, la ricetta di Federica suggerisce creatività e colora il banchetto natalizio.

Ingredienti

PORZIONE PER 4 PERSONE
  • PER GLI GNOCCHETTI
    • 150 g Farina di farro Bio integrale Molino Rachello
    • 250 g Ricotta vaccina fresca ben scolata
    • 25 g Parmigiano Reggiano
  • PER LA FINITURA
    • 1 rametto Rosmarino fresco
    • 1 cucchiaio Olio extravergine di oliva
    • q.b. Sale/Pepe
    • 30 g Granella di nocciola
    • 1 solo scorza Arancia biologica
    • qualche chicco (opzionali) Ribes rossi

Procedimento

1.

Per la preparazione della crema, tagliate il cavolo cappuccio a strisce sottili. Dopodiché sminuzzate la cipolla e fatela appassire in padella con due cucchiai di olio extra vergine di oliva e aggiungete il cavolo.

Abbassando la fiamma, mettete l’acqua fino a coprire totalmente le verdure. Aggiungete sale e pepe. 

Trascorsi 15 minuti di cottura, il cavolo sarà abbastanza morbido da trasferirlo in un frullatore ad immersione con il latte. Nel frullare aggiungete a filo l’acqua di cottura per avere un composto cremoso. 

2.

Scolate la ricotta dal siero e mettetela in una ciotola con il parmigiano e 100 grammi di farina di farro integrale.

Iniziarete ad amalgamare il composto con una forchetta per poi continuare ad impastarlo con le mani. Per dare consistenza all’impasto, aggiungete, poco alla volta, la restante farina. Continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio e non appiccicoso. 

Dopo aver creato un panetto rotondeggiante, tagliatelo in porzioni più piccole sul piano di lavoro infarinato. Prelevate ogni porzione e lavoratela arrotolando fino a ottenere dei lunghi serpentelli di un centimetro circa di diametro. Con un coltellino, ricavate tanti pezzetti il più possibile simili. Lavorateli con le mani fino ad ottenere delle sfere.

3.

Versate gli gnocchetti in acqua salata e quando salgono, scolateli e trasferiteli  in una pentola in cui è stato precedentemente scaldato l’olio extra vergine d’oliva e insieme al rosmarino. 

Fate  rosolare gli gnocchetti qualche minuto. Aggiungete sale e pepe se necessario.

4.

Con l’aiuto di un coppapasta, versate la crema di cavolo cappuccio al centro del piatto. Disporvi attorno gli gnocchetti assieme ad alcune bacche di ribes. Infine, decorare a piacere con la granella di nocciole leggermente tostata.

Per un’ulteriore nota di colore, aggiungere una grattugiata di scorza di arancia e una fogliolina di menta. 

5. Ora gli gnocchetti sono pronti. Farina di farro, ricotta e cavolo cappuccio. Tantissimo sapore racchiuso in pochi semplici ingredienti.

Vorrei sperimentare con…

Sense of responsibility

Scopri il profumo del grano,

il sapore della salute

Contattaci per ulteriori informazioni

Dubbi o richieste su una ricetta? Alla ricerca del prodotto ideale?
Scrivici e troviamo insieme la soluzione migliore per te

Oasi Rachello

Il meglio della Natura, come lo vuoi tu.